Al via LakECOmogreen

Accompagnare realtà locali nel processo di transizione ecologica in ambito culturale e turistico per la costruzione di un modello di sviluppo fondato sui principi della sostenibilità

Sarà presentato il 10 aprile all’oasi di Baggero a Merone il progetto LakECOmogreen che ha ottenuto di recente ilfinanziamento da parte di Fondazione Cariplo sul bando EFFETTO ECO riservato alle organizzazioni del terzo settore. Capofila è Legambiente Lombardia e partner la cooperativa Mondovisione di Cantù esperta nell’organizzazione di eventi sostenibili con l’associazione Proteus ETS di Como esperta in didattica ambientale ed eventi di turismo sostenibile. Il progetto è sostenuto dalla Camera di Commercio di Como e Lecco che è capofila del progetto PIC-UN TESORO DI TERRITORIO che sta implementando dal 2018 un distretto culturale che conta quasi 100 partner e del progetto SMART che ha messo in retedecine di azienda sui temi della sostenibilità ambientale d’impresa.

SPERIMENTARE LA TRANSIZIONE ECOLOGICA – E’ proprio in virtù di queste due reti territoriali che è stato possibilestrutturare un progetto il cui obiettivo è la creazione e quindi la messa a terra di modelli di transizione ecologica nei compartidell’organizzazione e gestione di eventi e beni culturali e dell’attività d’impresa in ambito turistico. Al progetto hanno aderito 28“antenne” che operano nei due comparti e che saranno protagoniste della costruzione e disseminazione dei modelli ditransizione ecologica.

UNA RETE DI 28 ANTENNE – La ricaduta finale del progetto sarà l’adozione di protocolli operativi per fare eventi sostenibili e a minor impatto ambientale, ma anche la sperimentazione di buone pratiche nel turismo che poi saranno raccontate in una due giorni aperta al pubblico a Lariofiere di Erba. I destinatari di LakECOmogreen saranno anche i cittadini e le giovani generazioni coinvolti in iniziative di sensibilizzazione sui temi affrontati. La rete delle “antenne” saranno comuni, enti pubblici, società di servizio pubblico, scuole, associazioni ambientaliste e organizzazioni culturali e le imprese del turismo per affrontarenuove sfide lavorando in rete. Il progetto vuole essere una importante occasione anche per studiare e conoscere quali siano sui territori di Como e Lecco le migliori pratiche di sostenibilità ambientale già attive. Per questo nella rete sono già stati inclusianche gli altri due progetti finanziati da Cariplo sullo stesso bando, Ecocomunità – comuni e cittadini sulla via della sostenibilità della cooperativa Ecofficine per l’area dell’olgiatese in provincia di Como e “Corridoi Blu: i Fiumi come Bene Comune” di Legambiente Lecco Onlus insieme all’Impresa Sociale Girasole e al Comune di Lecco.

IL BUDGET – Il budget totale di progetto è pari a euro 71.000,00 di cui euro 47.000,00 erogati da Fondazione Cariplo, pari al 66,20 %. Il progetto riceverà un co-finanziamento da parte di Camera di Commercio Como-Lecco pari a euro 15.000,00.

IL LANCIO DEL PROGETTO, UNA FESTA ALL’OASI DI BAGGERO – Sarà domenica 10 aprile l’evento lancio del progettoLakECOmogreen all’Oasi di Baggero a Merone. Il programma sarà dedicato alle antenne, ma anche ai cittadini chefrequentano numerosi il parco. Alle 14.30 aprirà il pomeriggio all’ostello sede del Parco Valle Lambro il presidente Marco Ciceri e Andrea Camesasca, albergatore e project manager che proprio sull’Oasi di Baggero ha costruito e animato diversiprogetti di transizione ecologica che hanno trasformato l’area fino a poco tempo fa discarica industriale. Dalle

15.00 alle 16.00 i focus Group sui temi della transizione per gli Enti Pubblici (facilita il dibattito Marco Fumagalli projectmanager; testimonianza di Simone Moretti sindaco di Olgiate Comasco); le imprese dedite all’accoglienza Turistica (facilita il dibattito Filippo Camerlenghi ass. Proteus ETS, testimonianza del progetto Smart di Camera di Commercio di Como, Lecco); le organizzazioni che svolgono attività Culturali (facilita il dibattito Dario Galetti, Coop. Mondovisione, testimonianza di Fulvio De Rosa, direttore Shining Production e Live di Trezzo). Alle 16.00 e fino alle 17.00 la riunione plenaria “- dove sarà messo a fuoco il tema “Tutelare la bellezza del lago tra cielo e fondali; presente e futuro”, facilita il dibattito Simona Colombo di Legambiente Lombardia, ospiti Marco Leoni, studioso e direttore del Museo del Paesaggio del Lago di Como in Tremezzina eNicola Castelnuovo di Proteus ETS. Dopo un Rinfresco a Km0 in collaborazione con Coldiretti ci sarà il concerto TI COLOROLA MUSICA a cura dell’Associazione Baule dei Suoni. Per i più piccoli e per le famiglie dalle 14.30 in avanti la Piccola Accademia di Circo, a cura di Marta Rusconi e del Teatro San Teodoro offriranno spettacoli di giocoleria e l’AssociazioneLuminanda animerà “Le città possibili: gioco cooperativo per costruire un modello di città sostenibile a misura d’uomo e dibambino.

UNA SFIDA PER TUTTI – Como, Lecco e il loro lago si candidano a diventare un modello di transizione ecologica –commenta Barbara Meggetto, presidente regionale di Legambiente – attivando un innovativo e unico processo di costruzione dal basso. Conoscere, capire per poi progettare e sperimentare saranno le 4 fasi di questa sfida che sarà lanciata anche ai cittadini e alle nuove generazioni. Vi aspettiamo tutti all’Oasi di Baggero”.

SCARICA LA LOCANDINA DELL’EVENTO

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Post correlati

Potrebbe interessarti

Comunicati Stampa

Un successo il primo EcoHackaton di Legambiente Lombardia, nuova linfa per l’economia circolare e le strategie ‘green’ delle imprese

Alla Social Innovation Academy di Fondazione Triulza più di cento partecipanti divisi in sedici squadre hanno confermato la necessità di continuare a innovare un settore cruciale  Tre i progetti vincitori, con idee su come innovare le 3R dell’economia circolare condivise e sviluppate con le aziende partner dell’evento Guarda il video di EcoHackaton EcoHackaton: è un successo la 24h sull’economia circolare realizzata da Legambiente in collaborazione con A2A, con main partner

Read More »
Comunicati Stampa

ECOFORUM Sondrio 2024

Ecoforum Sondrio di Legambiente conclude la sua seconda edizione L’economia circolare è una realtà sempre più diffusa, adesso serve cambio di passo normativo per aprire a una crescita economica Il sistema economico dei territori può liberarsi dalle logiche carbon-intensive per abbracciare l’economia circolare e la sostenibilità Legambiente: “Per realizzare questi obiettivi di gestione dei rifiuti nella provincia occorre puntare su una maggiore e migliore raccolta differenziata uscendo dalla logica rappresentata

Read More »
Eventi

C’è una strada nel bosco

Percorsi per una scuola natura. Sperimentazione di laboratori educativi in ambiente naturale per educatori, educatrici e insegnanti Due giorni di formazione per sperimentare laboratori e attività di educazione ambientale Il 20 aprile dalle 10 alle 11 c’è il benvenuto e si danno inizio alle attività. Che finiranno alle 15 del 21 aprile. Le attività si svolgeranno nel centro di educazione ambientale di Legambiente Prim’alpe a Canzo. Durante il corso si

Read More »
BeyondSnow

BeyondSnow FOCUS GROUP “Montagna: è solo turismo? Valorizzare un mondo di saperi, attività e territorio”

Il 12 marzo 2024, dalle ore 14:45, presso ARCA Milano, Legambiente Lombardia invita tutte e tutti al focus group del progetto europeo BeyondSnow. Gli esperti intervengono affrontando il tema della montagna e della valorizzazione oltre il turismo e valorizzando le caratteristiche e attività dei territori. PROGRAMMA EVENTO: Introduce: Francesco Pastorelli, Direttore CIPRA ItaliaModera: Maurizio Dematteis, Giornalista e direttore del Web magazine DISLIVELLI Intervengono: Andrea OmizzoloPianificatore del Territorio e Ricercatore EURAC

Read More »