AL VIA I CAMPI DI VOLONTARIATO PER GIOVANI E ADULTI IN LOMBARDIA

Molte le proposte di Legambiente su Alpi e Prealpi lombarde, per una esperienza che dura per sempre

Un campo di volontariato è un modo per mettersi in gioco, dare un contributo concreto alla salvaguardia del nostro territorio, sperimentare uno stile di vita più sostenibile, fare nuove amicizie e scoprire posti nuovi.

È un’esperienza di vita comune che resta: si lavora, si cucina, si scopre il luogo, si gioca ci si diverte, tutto questo insieme al gruppo, insieme agli altri volontari e alle altre volontarie che come te hanno scelto di dedicare tempo ed energia al volontariato

Ogni anno sono migliaia le persone che rispondono all’appello di Legambiente per contribuire ad un progetto di tutela e valorizzazione del territorio.  I nostri progetti sono rivolti a chiunque abbia voglia di vivere un’esperienza fuori dal comune, magari con la voglia di arricchire il proprio bagaglio di esperienze, cambiare stile di vita e renderlo compatibile con la cura del nostro pianeta.

In Lombardia, a organizzarli sono per lo più i nostri circoli territoriali, spesso in collaborazione con altre realtà locali.Mezzoldo, con il circolo di Bergamo, per la terza edizione del campo naturalistico dedicato a Claudio Porrini per i ragazzi delle superiori, e in Valbondione per una settimana verde dedicata ai bambini.

A Seregno con il circolo locale, centro estivo ricreativo “Il giro del mondo”. Quest’anno ogni settimana avrà per tema un continente del nostro Pianeta e ci si divertirà a scoprirne le caratteristiche.La proposta è dedicata a bambine e bambini dai 4 ai 10 anni ospitati nelle prime tre settimane (mese di giugno) nell’ampio giardino della nostra scuola parentale “NATURALIS” di Desio e nelle altre quattro settimane (mese di luglio) nella piccola oasi naturale sede del giardino d’infanzia “Un giardino per crescere” di Seregno.

In Valchiavenna e Valtellina con il circolo Legambiente Valchiavenna, un campeggio per scoprire la Val Bondone. Tre giorni in natura, nel Sito di Interesse Comunitario, rivolto a ragazze e ragazzi dai 12 anni in su, dal 28 al 30 giugno. E ancora gite in giornata alla scoperta dei corsi d’acqua per bambine e bambini, ragazze e ragazze a partire da 6 anni.

Dal fiume Liro alla Mera, dalla centrale di Mese alle risorgive di San Cassiano, per finire al lago di Mezzola.Una settimana di giochi e relax tra i due rami del lago di Como, tra l’Ostello del Monte Barro, curato dal circolo Legambiente di Lecco, e Primalpe di Canzo gestito da Legambiente Lombardia. Escursioni in natura, visita ai musei della montagna e del parco, attività ludiche nel bosco e nei prati. Dedicato alle scuole primarie.In Val Masino, con il circolo di Usmate Velate, campo estivo per bambine e bambine della scuola primaria da 18 al 23 giugno organizzano da Circolo Gaia di Usmate Velate alla Casera dei Bagni di Masino, nella foresta di Valmasino.

Malegno in Valcamonica con il circolo della Vallecamonica, campo di volontariato internazionale a Malegno e Gianico dal 23 luglio al 6 agosto. Ospitalità diffusa in famiglia. Attività previste tra valorizzazione dei prodotti locali e cura del territorio. Rivolto a ragazze e ragazzi stranieri.  “Il contatto attivo e coinvolto con la natura è un arricchimento, oltre a essere un’opportunità per tutte le età,” commenta Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia. “Non c’è solo l’attività in sé, ma anche la possibilità di aumentare la propria rete sociale e la consapevolezza del nostro ruolo nell’ambiente. Grazie ai nostri circoli, con i campi di volontariato la relazione tra territori e persone trova l’ennesimo modo di essere messa in pratica e ulteriormente diffusa.”

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Post correlati

Potrebbe interessarti

Comunicati Stampa

Partecipa all’evento LIFE – Climax Po per i comuni lombardi: promuovere l’adattamento al cambiamento climatico nella pianificazione territoriale, con particolare attenzione alla gestione sostenibile delle acque in ambiti urbani e periurbani.

Progetto LIFE – Climax Po: il programma del seminario Gestione Sostenibile delle Acque in Ambiti Urbani e Periurbani Mercoledì 8 maggio 2024 9:45-16:45 Cascina Nascosta, viale E. Alemagna 14 Milano (Parco Sempione) ISCRIVITI ALL’EVENTO (OBBLIGATORIO) SCARICA LA LOCANDINA: pdf  SCARICA LA LOCANDINA: jpg Programma 9:45 – 10:00 Introduzione Damiano Di Simine – Legambiente Lombardia 10:00 – 10:30 Presentazione del progetto CLIMAX PO e del Protocollo d’Intesa CLIMACTPACT4PO Autorità di Bacino

Read More »
Comunicati Stampa

Le città cambiano aria

Siglato a Milano il patto dei sindaci della Pianura Padana per il diritto a respirare aria pulita durante la Giornata Mondiale della Terra Legambiente: “Gli amministratori lombardi siano più incisivi nei confronti di Regione Lombardia, in Europa vanno portati fatti e risultati concreti.” Scarica questo comunicato stampa Presentato questa mattina al Teatro Studio Melato – Piccolo Teatro di Milano Le Città Cambiano Aria – Il Patto dei sindaci per una

Read More »
Comunicati Stampa

Un successo il primo EcoHackaton di Legambiente Lombardia, nuova linfa per l’economia circolare e le strategie ‘green’ delle imprese

Alla Social Innovation Academy di Fondazione Triulza più di cento partecipanti divisi in sedici squadre hanno confermato la necessità di continuare a innovare un settore cruciale  Tre i progetti vincitori, con idee su come innovare le 3R dell’economia circolare condivise e sviluppate con le aziende partner dell’evento Guarda il video di EcoHackaton EcoHackaton: è un successo la 24h sull’economia circolare realizzata da Legambiente in collaborazione con A2A, con main partner

Read More »
Comunicati Stampa

sabato 20 aprile 2024: presidi contro il consumo di suolo, mattina a Caravaggio (BG) e pomeriggio al Parco delle Cave (BS)

Emergenza capannoni sulle terre lombarde: fermiamo il consumo di suolo!  Il 20 aprile #salviamoilsuolo mobilita i cittadini per difendere il bene comune del suolo: presìdi al mattino al Santuario di Caravaggio (BG) e al pomeriggio al Parco delle Cave (BS) Gli ambientalisti inviano le loro richieste a maggioranza e a opposizione regionale: “si dia assoluta priorità alla rigenerazione di aree dismesse per fermare la proliferazione di insediamenti su suoli agricoli”

Read More »