AL VIA I CAMPI DI VOLONTARIATO PER GIOVANI E ADULTI IN LOMBARDIA

Molte le proposte di Legambiente su Alpi e Prealpi lombarde, per una esperienza che dura per sempre

Un campo di volontariato è un modo per mettersi in gioco, dare un contributo concreto alla salvaguardia del nostro territorio, sperimentare uno stile di vita più sostenibile, fare nuove amicizie e scoprire posti nuovi.

È un’esperienza di vita comune che resta: si lavora, si cucina, si scopre il luogo, si gioca ci si diverte, tutto questo insieme al gruppo, insieme agli altri volontari e alle altre volontarie che come te hanno scelto di dedicare tempo ed energia al volontariato

Ogni anno sono migliaia le persone che rispondono all’appello di Legambiente per contribuire ad un progetto di tutela e valorizzazione del territorio.  I nostri progetti sono rivolti a chiunque abbia voglia di vivere un’esperienza fuori dal comune, magari con la voglia di arricchire il proprio bagaglio di esperienze, cambiare stile di vita e renderlo compatibile con la cura del nostro pianeta.

In Lombardia, a organizzarli sono per lo più i nostri circoli territoriali, spesso in collaborazione con altre realtà locali.Mezzoldo, con il circolo di Bergamo, per la terza edizione del campo naturalistico dedicato a Claudio Porrini per i ragazzi delle superiori, e in Valbondione per una settimana verde dedicata ai bambini.

A Seregno con il circolo locale, centro estivo ricreativo “Il giro del mondo”. Quest’anno ogni settimana avrà per tema un continente del nostro Pianeta e ci si divertirà a scoprirne le caratteristiche.La proposta è dedicata a bambine e bambini dai 4 ai 10 anni ospitati nelle prime tre settimane (mese di giugno) nell’ampio giardino della nostra scuola parentale “NATURALIS” di Desio e nelle altre quattro settimane (mese di luglio) nella piccola oasi naturale sede del giardino d’infanzia “Un giardino per crescere” di Seregno.

In Valchiavenna e Valtellina con il circolo Legambiente Valchiavenna, un campeggio per scoprire la Val Bondone. Tre giorni in natura, nel Sito di Interesse Comunitario, rivolto a ragazze e ragazzi dai 12 anni in su, dal 28 al 30 giugno. E ancora gite in giornata alla scoperta dei corsi d’acqua per bambine e bambini, ragazze e ragazze a partire da 6 anni.

Dal fiume Liro alla Mera, dalla centrale di Mese alle risorgive di San Cassiano, per finire al lago di Mezzola.Una settimana di giochi e relax tra i due rami del lago di Como, tra l’Ostello del Monte Barro, curato dal circolo Legambiente di Lecco, e Primalpe di Canzo gestito da Legambiente Lombardia. Escursioni in natura, visita ai musei della montagna e del parco, attività ludiche nel bosco e nei prati. Dedicato alle scuole primarie.In Val Masino, con il circolo di Usmate Velate, campo estivo per bambine e bambine della scuola primaria da 18 al 23 giugno organizzano da Circolo Gaia di Usmate Velate alla Casera dei Bagni di Masino, nella foresta di Valmasino.

Malegno in Valcamonica con il circolo della Vallecamonica, campo di volontariato internazionale a Malegno e Gianico dal 23 luglio al 6 agosto. Ospitalità diffusa in famiglia. Attività previste tra valorizzazione dei prodotti locali e cura del territorio. Rivolto a ragazze e ragazzi stranieri.  “Il contatto attivo e coinvolto con la natura è un arricchimento, oltre a essere un’opportunità per tutte le età,” commenta Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia. “Non c’è solo l’attività in sé, ma anche la possibilità di aumentare la propria rete sociale e la consapevolezza del nostro ruolo nell’ambiente. Grazie ai nostri circoli, con i campi di volontariato la relazione tra territori e persone trova l’ennesimo modo di essere messa in pratica e ulteriormente diffusa.”

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Post correlati

Potrebbe interessarti

Comunicati Stampa

Aria ‘malata’, con il tempo caldo e stabile torna l’inquinamento da ozono in Lombardia

Le principali cause di questo pericoloso inquinamento sono da attribuire ai settori dei trasporti stradali, agricoltura e all’uso dei solventi Legambiente: “Molta strada ancora da fare per restituire ai cittadini lombardi un’aria sana, ancora insufficienti sono gli sforzi di riduzione.” Scarica questo comunicato stampa L’estate è finalmente arrivata anche nel Nord Italia, con caldo e cielo sereno. Insieme al caldo è però arrivato anche il principale nemico dei polmoni dei

Read More »
Comunicati Stampa

Qualità dell’aria, nuove evidenze dell’impatto degli allevamenti intensivi: un terzo delle polveri sottili nell’aria della Pianura Padana è di origine zootecnica

I risultati della ricerca sull’inquinamento da fonte agricola in Pianura Padana pubblicati sulla rivista scientifica «Frontiers in Environmental Sciences» Legambiente: “Coinvolgere pienamente l’agricoltura nella transizione ecologica della nostra economia, abbiamo accumulato troppi ritardi” Scarica questo comunicato stampa Scarica il comunicato stampa di CMCC Vai alla pubblicazione su «Frontiers in Environmental Sciences»  È l’ammoniaca, il gas rilasciato da liquami zootecnici e campi troppo intensamente fertilizzati con urea e letami, la responsabile della

Read More »
ClimaxPo

La giornata del Big Jump, oggi in Lombardia tre appuntamenti

Olona, Ticino e Po i corpi idrici protagonisti dei flash mob Il progetto LIFE – Climax PO Legambiente: “La Lombardia rimane indietro su standard qualitativi EU, troppo pochi i passi avanti fatti da depurazione e riqualificazione.” Scarica il comitato stampa nazionale di Climax Po / Big Jump con link ai file multimediali (aggiornati dalle 15:00) Legambiente e il progetto Europeo Life Climax Po aderiscono al Big Jump, la campagna dell’European

Read More »
Comunicati Stampa

Ecomafia 2024: al Nord la Lombardia è saldamente in testa per i reati ambientali

Il rapporto di Legambiente celebra 30 anni di impegno dalla sua prima pubblicazione Legambiente: “Politica alzi la guardia nei confronti delle organizzazioni della criminalità ambientale ed economica” Scarica Ecomafia 2024 Scarica il comunicato stampa nazionale con il link ai file multimediali Scarica le tabelle con i dati regionali “Dall’analisi dei dati contenuti nel Rapporto Ecomafia 2024 la Lombardia si conferma la prima regione del Nord Italia in quasi tutte le

Read More »