Crisi climatica: su Alpi e Appennini nevica sempre meno e fa sempre più caldo in quota

II DATI DEL DOSSIER NEVEDIVERSA 2024 DI LEGAMBIENTE

La mappatura degli impianti sciistici in difficoltà e un focus sulle Olimpiadi Milano Cortina tra ritardi e opere costose finanziate con un importo superiore a 30 milioni di euro

In Italia aumentano gli impianti temporaneamente chiusi e aperti a singhiozzo censiti da Legambiente

Legambiente: “urgente un cambio di rotta a livello politico e territoriale, più risorse al turismo montano invernale sostenibile e azioni di mitigazione alla crisi climatica accompagnando gli operatori del settore in questo percorso di riconversione”

Presentato oggi a Milano il dossier Nevediversa 2024, l’annuale rapporto di Legambiente sullo stato della riconversione dell’economia invernale e del benessere dell’ambiente montano.

Nevediversa fa il punto del turismo della neve nelle montagne senza neve, nell’era della crisi climatica.

Lombardia: focus regionale e aggiornamento sul progetto Beyond Snow – Oltre la neve, con la mappa della vulnerabilità utile alle comunità alpine per misurare l’impatto dei cambiamenti climatici e migliorare la loro resilienza per il loro futuro socioeconomico.

Scarica il comunicato stampa nazionale Nevediversa 2024

Scarica la Cartella Stampa con le infografiche e i commenti video

Scarica il Dossier nazionale Nevediversa 2024

Scarica l’approfondimento Nevediversa sulla Lombardia 

Scarica il comunicato stampa del Progetto Beyond Snow – Oltre la Neve

Scarica la locandina del convegno Nevediversa – Milano 12 marzo 2024

Scarica la locandina del focus group del progetto BeyondSnow – Milano 12 marzo 2024

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Post correlati

Potrebbe interessarti

Comunicati Stampa

Partecipa all’evento LIFE – Climax Po per i comuni lombardi: promuovere l’adattamento al cambiamento climatico nella pianificazione territoriale, con particolare attenzione alla gestione sostenibile delle acque in ambiti urbani e periurbani.

Progetto LIFE – Climax Po: il programma del seminario Gestione Sostenibile delle Acque in Ambiti Urbani e Periurbani Mercoledì 8 maggio 2024 9:45-16:45 Cascina Nascosta, viale E. Alemagna 14 Milano (Parco Sempione) ISCRIVITI ALL’EVENTO (OBBLIGATORIO) SCARICA LA LOCANDINA: pdf  SCARICA LA LOCANDINA: jpg Programma 9:45 – 10:00 Introduzione Damiano Di Simine – Legambiente Lombardia 10:00 – 10:30 Presentazione del progetto CLIMAX PO e del Protocollo d’Intesa CLIMACTPACT4PO Autorità di Bacino

Read More »
Comunicati Stampa

Le città cambiano aria

Siglato a Milano il patto dei sindaci della Pianura Padana per il diritto a respirare aria pulita durante la Giornata Mondiale della Terra Legambiente: “Gli amministratori lombardi siano più incisivi nei confronti di Regione Lombardia, in Europa vanno portati fatti e risultati concreti.” Scarica questo comunicato stampa Presentato questa mattina al Teatro Studio Melato – Piccolo Teatro di Milano Le Città Cambiano Aria – Il Patto dei sindaci per una

Read More »
Comunicati Stampa

Un successo il primo EcoHackaton di Legambiente Lombardia, nuova linfa per l’economia circolare e le strategie ‘green’ delle imprese

Alla Social Innovation Academy di Fondazione Triulza più di cento partecipanti divisi in sedici squadre hanno confermato la necessità di continuare a innovare un settore cruciale  Tre i progetti vincitori, con idee su come innovare le 3R dell’economia circolare condivise e sviluppate con le aziende partner dell’evento Guarda il video di EcoHackaton EcoHackaton: è un successo la 24h sull’economia circolare realizzata da Legambiente in collaborazione con A2A, con main partner

Read More »
Comunicati Stampa

sabato 20 aprile 2024: presidi contro il consumo di suolo, mattina a Caravaggio (BG) e pomeriggio al Parco delle Cave (BS)

Emergenza capannoni sulle terre lombarde: fermiamo il consumo di suolo!  Il 20 aprile #salviamoilsuolo mobilita i cittadini per difendere il bene comune del suolo: presìdi al mattino al Santuario di Caravaggio (BG) e al pomeriggio al Parco delle Cave (BS) Gli ambientalisti inviano le loro richieste a maggioranza e a opposizione regionale: “si dia assoluta priorità alla rigenerazione di aree dismesse per fermare la proliferazione di insediamenti su suoli agricoli”

Read More »