LaBiciXTe: al via corsi per insegnare e imparare ad andare in bicicletta a Milano e in Lombardia

La Bici Per Te

Milano, 5 Ottobre 2021 – Facile come andare in bicicletta. Mai luogo comune fu più errato e semplicistico. Usare la bicicletta in contesto urbano è sicuramente un metodo agile, leggero e sostenibile dal punto di vista ambientale, ma molti utenti non si sentono sicuri. Per questo Legambiente Lombardia e Legambici APS, con la collaborazione dell’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi e Mobycon promuovono un corso gratuito rivolto ai cittadini per acquisire nozioni importanti sulla mobilità e padroneggiare il mezzo.

LaBiciXTe è l’adattamento del metodo Biking4U per insegnare e imparare ad andare in bicicletta studiato da Mobycon, agenzia olandese per lo sviluppo della mobilità sostenibile e il rinnovamento urbano. Un metodo facile e divertente, adatto a tutte le età, basato su schede di lavoro individuali relative a tre livelli di apprendimento, che comprendono una serie di esercizi, dall’equilibrio in sella al primo ingresso nel traffico veicolare.

Da sempre attenta alla promozione della mobilità sostenibile, Legambiente Lombardia ha accettato con entusiasmo la collaborazione con l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi e Mobycon, coordinando con i propri circoli prima di tutto la formazione di trenta nuovi istruttori ciclisti, che riceveranno un attestato di partecipazione sottoscritto dai partner di progetto, poi la programmazione di un corso rivolto al pubblico.

“LaBiciXTe si rivolge a tutti, sia a chi non ha ancora iniziato a pedalare sia a chi è timido o spaventato dal traffico motoristico – afferma Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia – La formazione di trenta istruttori provenienti da gran parte della Lombardia è però il punto cardine del progetto, perché rappresenta un’opportunità per far partire altrettanti corsi nelle diverse realtà associative e territoriali, grazie a una base didattica credibile e innovativa per il panorama italiano.”

La prima fase del corso, da fine ottobre a dicembre 2021 si svolgerà sia online sia in presenza, nel centro Legambiente di Cascina Nascosta in Parco Sempione a Milano, e sarà rivolto ai futuri istruttori ciclisti. La partecipazione è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione a Legambiente per la copertura assicurativa. È necessario iscriversi entro il 28 ottobre compilando il form: https://bit.ly/3ECVKz1

“Grazie a un primo lancio congiunto sui social abbiamo ricevuto già i due terzi delle adesioni previste per il corso di istruttore – dichiara Nicole Hablé, Sr. Advisor Affari Economici e Mobilità Sostenibile, Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi – È la conferma di una sempre crescente attenzione nei confronti della ciclabilità quotidiana in Italia, e dell’affidabilità dell’esperienza olandese nella formazione alla bicicletta nelle scuole e nelle comunità. Per la prima realizzazione italiana di questo progetto l’Ambasciata ha scelto di collaborare con Legambiente Lombardia per la sua presenza capillare nella regione e per le sue competenze nella promozione della mobilità attiva”.
Il primo corso aperto al pubblico si svolgerà da febbraio a maggio 2022 e avrà luogo a Milano, sempre in Cascina Nascosta.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Post correlati

Potrebbe interessarti

Comunicati Stampa

VIII Summit Nazionale delle Bandiere Verdi di Legambiente

Premiate le innovazioni e le progettualità sostenibili espresse lungo l’arco alpino, minacciato da crisi climatica e spopolamento abitativo La Lombardia seconda a pari merito con Veneto e Valle d’Aosta con quattro bandiere verdi in più, subito dietro le cinque del Piemonte Una nuova bandiera nera è lombarda: nella bergamasca un progetto di collegamento intervallivo sciistico vecchio di venticinque anni è stato riproposto per l’approvazione Accedi qui alla cartella stampa digitale

Read More »
Comunicati Stampa

Oggi è stata la Giornata Europea dei Parchi

Le aree protette mitigano gli effetti della crisi climatica e riducono le devastazioni causate degli eventi meteorologici estremi, ma in Lombardia mancano ancora molti tasselli per tutelare i territori e la biodiversità Legambiente: “Poco è stato fatto rispetto alle nostre richieste, Regione e gli amministratori lombardi amplino le aree protette nei loro territori e chiedano il completamento di parchi e PLIS, bisogna andare molto più spediti.” Scarica questo comunicato stampa

Read More »
Comunicati Stampa

Domenica 26 maggio 2024 Bicipace, la più importante pedalata lombarda, compie quaranta anni continuando a promuovere la pace e il disarmo

Centinaia di cittadini in bicicletta attraverseranno come ogni anno le provincie di Milano Varese e Novara per convergere nel Parco del Ticino, arrivo alla Colonia Fluviale di Turbigo Legambiente: “La bicicletta, veicolo di pace, ricorda ogni giorno la necessità di ridurre la domanda di combustibili fossili, tra le maggiori cause di conflitti armati e di disastri ambientali.” Scarica questo comunicato stampa Scarica il programma completo in pdf di Bicipace 2024

Read More »
Comunicati Stampa

Radioattività dalle ceneri dell’acciaieria ARVEDI di Cremona: intensificare i controlli e verificare che le acciaierie lombarde siano attrezzate per espletarli

Legambiente: “Perché l’acciaieria non controlla i materiali in uscita? Chiediamo che sia data un’adeguata informativa circa la sicurezza radiologica dentro e fuori dallo stabilimento, e che sia verificata la sicurezza della discarica di scorie” Scarica questo comunicato stampa Il rilevamento di radioattività in otto container di ceneri d’acciaieria, provenienti dalla Arvedi di Cremona e avviate al trattamento presso lo stabilimento sardo di Porto Vesme, da dove sono state respinte per

Read More »