Scendiamo in piazza per la pace: Legambiente invita a partecipare alla mobilitazione contro le guerre

La pace è condizione prioritaria e assoluta per poter affrontare il futuro soprattutto ora che il pianeta è messo a dura prova dal cambiamento climatico

Ad un anno dallo scoppio della guerra in Ucraina, attivisti e società civile scendono in piazza per chiedere il cessate il fuoco e per non abbassare la guardia sui conflitti che da troppo tempo flagellano altri paesi del mondo, spesso dimenticati. Anche Legambiente aderisce alla rete Europe for Peace e partecipa alle mobilitazioni che si terranno venerdì 24, sabato 25 febbraio e domenica 26 febbraio.

«La pace è la vittoria di cui abbiamo bisogno – dichiara Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia – Invitiamo tutti a partecipare alle tante manifestazioni di solidarietà e pace, chiedendo a gran voce un negoziato per porre fine a questa immensa tragedia umana e ambientale in Ucraina e misure concrete verso il disarmo nucleare. Dati preoccupanti ci raccontano come in diverse parti del pianeta i conflitti siano all’ordine del giorno per l’accaparramento di fonti energetiche o di materie prime. Le guerre ci rendono deboli di fronte alla sfida energetica che abbiamo di fronte. La pace è condizione prioritaria e assoluta per poter affrontare il futuro soprattutto ora che il pianeta è messo a dura prova dal cambiamento climatico».

Tanti gli appuntamenti in Lombardia. A Mantova corteo il 24 febbraio, ad un anno esatto dall’inizio della guerra in Ucraina, con partenza da piazza Martiri di Belfiore alle 18 e 30 e arrivo a piazza Sordello. A Lodi il coordinamento locale organizza una manifestazione in centro per sabato 25 febbraio, con partenza da piazza Castello alle 10.30. A Pavia venerdì 24 febbraio un presidio contro la guerra e per la pace in piazza Guicciardi 1 di fronte al palazzo della Prefettura a partire dalle ore 16.30. A Milano il 24 presidio per la pace in piazza S. Stefano con intervento del presidente Anpi Gianfranco Pagliarulo alle ore 17 e alle 18.30 una veglia per la pace promosso da CGIL, CISL, UIL, ANPI, ANED, ARCI, Azione Cattolica, Comunità di Sant’Egidio, Libera. Sempre a Milano la Casa delle Donne organizza una veglia di pace anche la sera del 23. Sempre a Milano sabato 25 alle 18.30 una conferenza al Centro Internazionale di Quartiere, via Fabio Massimo, 19 – M3 Porto di Mare; interverranno: Fabio Alberti, fondatore e membro del Comitato Nazionale Di Un Ponte Per; Yurii Sheliazhenko, segretario esecutivo del Movimento Pacifista Ucraino; Taras Andrushko, Del Movimento obiettori Russi.

A Varese venerdì 24 alle ore 18.30 una fiaccolata con corteo a partire da piazza Monte Grappa. A Sesto Calende (VA) venerdì 24 alle 18.30 sul sagrato dell’Abbazia un ritrovo di pace per tutti i cittadini. A Saronno (VA) è organizzato un presidio in piazza Libertà sabato mattina dalle 10.30. A Cremona il 24 un percorso in bici, a piedi e in canoa lungo il Po e il 25 pomeriggio flash mob per la pace in piazza Stradivari. A Como in piazza Grimoldi dalle ore 14.30 alle 16 gli organizzatori invitano “a contribuire portando poesie, canzoni, disegni, fiori e interventi contro le guerre”. A Brescia domenica 26 ore 15.30 ritrovo in Largo Formentone attorno alla bandiera della pace; alle ore 16 Cammino di pace per le vie del centro e alle ore 17 l’incontro dal titolo “Note e parole contro la guerra”, evento di musiche degli Amici della musica Brescia – Decimino Breberg, letture di Giuseppina Turra e interventi di Mao Valpiana e del sindaco Emilio Del Bono all’auditorium San Barnaba in corso Magenta 44/a.

Le Associazioni del Coordinamento Europe for Peace – Valchiavenna – Valtellina promuovono due fiaccolate a Chiavenna (SO) venerdì 24 con ritrovo alle ore 20 in Piazza G. Bertacchi e partenza alle 20.30 e arrivo a San Lorenzo in Piazza Don Bormetti; a Sondrio sabato 25 alle 20 con ritrovo in Piazza Stazione FS e arrivo in Piazza Campello.

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Post correlati

Potrebbe interessarti

Campagne

Lecco si muove bene con la “High School Challenge”

Scuole e aziende sono i principali attrattori di traffico, per quasi l’80% degli spostamenti quotidiani complessivi. La congestione – ciò che chiamiamo ‘traffico’ è un tema molto sentito da tutti noi, sia avendo a cuore l’ambiente o anche in caso contrario: giusto quindi ‘prenderci da piccoli’, iniziando il cambiamento proprio a scuola. È ciò che succede a Lecco, dove Legambiente è partner di una efficace iniziativa di Fondazione Bruno Kessler

Read More »
Eventi

Passeggiata alla scoperta del Parco dei Fontanili di Rho

Ritrovo alle ore 14,30 in piazza della libertà (stazione) con la propria bici Oppure alle ore 15,00 alla casetta in fondo a via San Martino (https://maps.app.goo.gl/nTU3oG3VEaz1ga119) Ci sarà una breve presentazione del progetto Landscape Of Tomorrow a cura di Legambiente e visita guidata a piedi del parco Alle 17,00 ritorno alla casetta èer una merenda Per informazioni scrivere a: filippo.scacchi@legambientelombardia.it

Read More »
Eventi

Presentazione progetto LOT – Landscape Of Tomorrow

Il 6 maggio alle 20,45 verrà presentato il progetto alla Biblioteca Comunale di Canegrate, in Piazza Unità d’Italia 2 Legambiente Lombardia insieme al PLIS del Roccolo e all’associazione Passi e Crinali presentano il progetto LOT – Landscape Of Tomorrow. Il progetto mira al recupero e alla manutenzione del paesaggio rurale, agendo sugli elementi agro-ecologici del territorio, come aree umide, canali, siepi, filari e prati non sfalciati, migliorando la gestione del

Read More »
Eventi

Ritorniamo a passeggiare alle Anse del Lambro

Ad 1 anno di distanza torniamo a vedere degli interventi dinaturalizzazione del progetto ReLambro SE lungo lesponde del fiume. E per i più piccoli il laboratorio di fiumeSi Ritrovo alle ore 15.00 in fondo a via Gela all’ingresso del Gattile a San Donato M.se (MI). fiumeSi raccomandano abiti comodi Per informazioni:Lorenzo Baio: lorenzo.baio@legambientelombardia.ittel: 348 5636276

Read More »