Strumenti per l’apprendimento. Strumenti per un ambiente sostenibile

Green Istria, IPoP e Legambiente Lombardia hanno pubblicato una raccolta di otto strumenti di apprendimento non formale nel loro nuovo manuale per insegnanti e operatori giovanili 

Tre gruppi ambientalisti, la croata Istria verde, l’italiana Legambiente Lombardia e l’Istituto sloveno per le politiche territoriali (IPoP), hanno pubblicato nel giugno 2022 il loro primo manuale congiunto intitolato “Strumenti per l’apprendimento – Strumenti per lo sviluppo sostenibile”.  Il manuale per insegnanti ed educatori nasce dall’esperienza sul campo delle 3 organizzazioni, che hanno selezionato e raccontato in maniera dettagliata alcune delle attività più significative tra quelle che da anni svolgono in maniera indipendente ma per lo stesso obiettivo: educare giovani e adulti ad una mentalità ecologica per un futuro sostenibile e in equilibrio con le risorse del pianeta. 

Gli 8 strumenti descritti in dettaglio si concentrano su tre aree tematiche: pianificazione territoriale, riduzione dei rifiuti e cambiamento climatico. Solo per citarne alcuni, vengono descritti tutti i dettagli dell’organizzazione e realizzazione di uno swap party, una simulazione della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici o una passeggiata urbana.

SCARICA IL MANUALE IN ITALIANO

Il manuale è disponibile in formato cartaceo e digitale in croato, italiano, sloveno e inglese, ed è stato stampato in 250 copie in ciascuna delle lingue nazionali del team di progetto: croato, sloveno e italiano, nonché in inglese. Ogni versione può essere scaricata in formato digitale dai siti Web del progetto e dei partner. 

IPoP, Legambiente Lombardia e Green Istria hanno sviluppato il manuale “Strumenti per l’apprendimento – Strumenti per lo sviluppo sostenibile” nell’ambito dell’omonimo progetto cofinanziato dal Programma Erasmus+ dell’Unione Europea e dall’Ufficio del Governo Croato per la Cooperazione con le ONG. Il progetto, volto principalmente a responsabilizzare le organizzazioni partner e il loro personale per lo sviluppo di metodi innovativi per il coinvolgimento dei giovani su temi legati allo sviluppo sostenibile, alla protezione ambientale e ai cambiamenti climatici, è iniziato il 1° novembre 2020 e durerà fino al 30 giugno 2022. 

L’empowerment è consistito nello scambio di buone pratiche, competenze green e strumenti di apprendimento non formale tra 9 operatori delle tre organizzazioni durante tre “formazione per formatori”. I corsi di formazione hanno consentito a ciascuna organizzazione di innovare la propria “competenza ecologica” acquisendo i metodi dei suoi partner, creando quindi le basi per la preparazione di programmi innovativi per il coinvolgimento dei giovani. 

Durante tre workshop che hanno coinvolto 30 giovani volontari, i partner hanno testato strumenti innovativi di apprendimento informale nelle proprie comunità locali. I giovani sono diventati più consapevoli di come il loro comportamento influisse sull’ambiente, ma anche di come le loro nuove competenze consentissero loro di fare volontariato e lavorare nei settori verdi. Ciò ha facilitato cambiamenti positivi nel comportamento dei giovani, nelle loro preferenze personali, nelle abitudini di consumo e negli stili di vita. 

Al fine di rafforzare la cooperazione intersettoriale e contribuire al sistema educativo scolastico, il manuale, che è uno dei risultati chiave del progetto “Strumenti per l’apprendimento – Strumenti per lo sviluppo sostenibile”, sarà inviato a tutte le scuole in Croazia, Slovenia e Lombardia nonché alle istituzioni rilevanti per l’istruzione scolastica. I partner hanno anche organizzato la presentazione del manuale per gli insegnanti a Pola, Lubiana e Milano. Il progetto “Strumenti per l’apprendimento – Strumenti per lo sviluppo sostenibile” cerca di sostenere una ricerca continua di giovani lavoratori e insegnanti per l’innovazione al fine di fornire un lavoro di migliore qualità e ispirare il cambiamento verso lo sviluppo sostenibile nei loro giovani studenti.

Il manuale è disponibile in download anche in INGLESE, SLOVENO, CROATO.

This communication reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein. Project is co-financed by the Government Office for Cooperation with NGOs. The views expressed in this publication are the sole responsibility of Green Istria and do not necessarily reflect the opinion of the Government Office for Cooperation with NGOs.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Post correlati

Potrebbe interessarti

Progetti

Tomorrow’s Heritage: la memoria del domani

Legambiente partecipa al progetto per la valorizzazione del patrimonio a base culturale in Lombardia e sostiene Cascina Nascosta Tomorrow’s Heritage, la memoria del domani. Data Driven Regeneration Project è un progetto realizzato da Fondazione Fitzcarraldo col contributo di Fondazione Cariplo nell’ambito del bando “Data Science for science and society”.  L’obiettivo del progetto è quello di sviluppare un prototipo che, grazie alla raccolta e l’interpretazione dei dati e attraverso gli strumenti della

Read More »
Progetti

Young Climate Hackathon a Milano: partecipazione, entusiasmo e voglia di contrastare la crisi climatica

L’iniziativa rientra nel progetto Life ClimAction promosso da Legambiente e knowledge partner Enel Foundation Una giornata dedicata all’attivismo giovanile, un’occasione di conoscenza reciproca e di approfondimento e confronto sulla crisi climatica e le modalità con cui attivarsi nella società complessa in cui viviamo. È stato questo lo spirito dello Young Climate Hackathon, che si è tenuto domenica a Milano presso la Cascina Nascosta al Parco Sempione, che ha visto la

Read More »
Progetti

Il Valore della Natura

Legambiente collabora con Fondazione Cariplo per la stesura dei Quaderni che raccontano le esperienze di pratica del bando Capitale Naturale Legambiente Lombardia ha partecipato alla redazione del Quaderno “Il Valore della Natura – Esperienze delle comunità di pratica del bando Capitale Naturale” di Fondazione Cariplo, collaborando con le realtà impegnate nei progetti che promuovono la conservazione delle funzionalità ecosistemiche e il mantenimento della biodiversità, finanziati dalla Fondazione. L’obiettivo del documento

Read More »
Progetti

Progetto SpreenMi

Meno plastica per uno sport più green Da oltre settant’anni, le materie plastiche hanno un ruolo fondamentale nelle nostre vite. Purtroppo, quelle stesse qualità che le rendono così preziose per le nostre economie, si stanno rivelando disastrose per gli ecosistemi. Nella sfera delle abitudini personali, in casa e nel tempo libero, la plastica è un elemento costante, abbondante e “inquinante”, che produce notevoli quantità di sacchi di rifiuti multileggeri. Ridurre

Read More »
Progetti

La gomma riciclata entra a scuola: al via il progetto formativo per un corretto riciclo degli Pneumatici fuori uso

Concorso per le scuole che potranno vincere un innovativo campo in gomma riciclata per il basket 3×3 donato da Ecopneus Gli studenti delle scuole lombarde protagonisti dell’economia circolare grazie al progetto “Per un corretto riciclo degli Pneumatici Fuori Uso”, promosso da Ecopneus, società senza scopo di lucro principale operatore della gestione degli Pneumatici Fuori Uso in Italia, in collaborazione con Legambiente. Buone pratiche ambientali, sostenibilità e riciclo dei PFU sono i temi chiave del percorso

Read More »
Le nostre strutture

Gambero di fiume: 2021 un’annata speciale

Il progetto LifeGestire2020 ci porta alla scoperta del gambero di fiume e del suo reinserimento in Lombardia. A Prim’Alpe (Canzo – CO) è attivo un centro di riproduzione #ERSAF del #gambero di fiume autoctono (Austropotamobius pallipes) #ERSAF con due vasche all’aperto, operative tutto l’anno, utilizzate per la riproduzione e l’allevamento dei giovani gamberi destinati alla reintroduzione o ripopolamento nei corsi d’acqua laddove siano scomparsi o la popolazione sia scarsa.Legambiente si

Read More »
Progetti

Enjoy Brianza: corso di formazione per tecnici ambientali

Il Capitale Naturale, strumenti gestione e tutela. ObiettiviLe aree verdi, sia quelle protette che quelle urbane, possono offrire molti servizi e generare diversi benefici per le comunità locali: sono alleate nel contrasto agli impatti dei cambia-menti climatici, migliorano la qualità dell’aria, offrono spazi per il tempo libero e la socialità. Incrementare o preservare la biodiversità negli ambiti urbani e peri-urbani permette quindi di migliorare la qualità di vita dei cittadini

Read More »
Progetti

Read2Green: leggere di ambiente

Il progetto Read2Green stimola una cultura del leggere, incrementando iniziative e campagne di educazione alla lettura con un focus sulle tematiche ambientali, in uno spazio immersivo naturale, che aiuta ad apprezzare l’ascolto e la lettura, sia individuale che collettiva.

Read More »
Progetti

Gerla 2.0: ritorno alla terra, produzione locale e inclusione sociale

A Rho e Pregnana Milanese focus su agricoltura a km zero e scelte di consumo consapevole Ripartire dall’agricoltura, dalla produzione locale, dall’inclusione sociale, per promuovere il contatto con la terra, la cura nei confronti della natura. È l’obiettivo del progetto “Gerla 2.0” che ha preso il via a gennaio del 2020 con la produzione di miele e zafferano nei territori di Rho e Pregnana Milanese e di yogurt e piccoli

Read More »
Progetti

Aretè: l’acqua come sostegno alla biodiversità, all’agricoltura e al paesaggio

Al progetto, cofinanziato da Fondazione Cariplo e guidato dal Parco Lombardo Valle del Ticino, partecipa come partner Legambiente Lombardia Elevata urbanizzazione e agricoltura intensiva frammentano in maniera preoccupante gli habitat naturali, non consentendo alle specie di muoversi nel proprio ambiente. Una condizione diffusa in diverse aree della pianura Padana che rischia di minare il delicato equilibrio tra natura e attività antropiche. Per fermare la perdita di habitat e valorizzare i

Read More »